Variazioni sul tema

Variazioni sul tema

di Giovanni Lizzio

"Quaranta variazioni sul tema: Merda d'artista. L'Arte intesa quale bisogno naturale e necessario, secondo la classificazione di Epicuro.

Un bisogno, fisico proprio, come eiaculare o andare di corpo. Scrivere è un bisogno, vale a dire merda. Sì però Merda d'artista. Quaranta come i diavoli delle carte dove interroghiamo il Mistero. Quaranta come i grani di un rosario del tutto personale; un mantra contro la paura del vuoto (di senso) e del buio (della Ragione che genera mostri e Reality show). Quaranta come una Quaresima."