Il sindaco contadino. Rocco Scotellaro tra politica e poesia

Il sindaco contadino. Rocco Scotellaro tra politica e poesia

di Antonio Lamantea

Questo libro, conclusivo di un percorso storico e critico sul meridionalismo, delinea la figura di Rocco Scotellaro uomo, politico, poeta. Emerge l'intellettuale meridionale di grande respiro che, da un Sud dimenticato dal potere, dialoga con la cultura militante: Calvino, Sciascia, Saba, Vittorini, Pavese. L'analisi del riscatto e della redenzione del mondo contadino convive dolorosamente con al celebrazione di una mitologia e di una civiltà in via di sparizione.

  • Editore: Manni
  • Categorie: Biografie
  • Edizione: 2016
  • Collana: Studi
  • Ean: 9788862667517
  • Pagine: 208 p.
  • In Commercio Dal: 29/10/2016