Di vento di verso

Di vento di verso

di Dario Arkel

"Di vento di verso non è opera improvvisata, parrocchiale, è invece frutto di uno scavare in profondità nel proprio sentire per aprire una crepa in persone e cose affinché, per mezzo di essa, possa filtrare una lama di luce, di luce divina." (Giuseppe Iannozzi)