Le ali del male

Le ali del male

di Diego Fois

"Inutile allontanarmi, non servirebbe neanche morire. Ti scriverei da lassù. Dove il canto degli Angeli è più forte. Dove le emozioni si colorano d'eterno. Affiderei ai pomeriggi d'estate i ricordi di noi. Trasformerei la neve del Natale in una dolce pioggia di parole. E sarò lì, ancora al tuo fianco, per raccontarti l'amore. Finché avrò battiti e inchiostro..."