Appuntamento con il destino. Faber est suae quisque fortunae

Appuntamento con il destino. Faber est suae quisque fortunae

di Adriana Cercato

Il destino è ineluttabile, prestabilito, oppure abbiamo la possibilità di forgiare noi stessi il nostro futuro? Nel contesto di un romanzo che vede coinvolti due adolescenti in una serie di avventure, l'autrice - incrociando verità scientifiche tratte dalla fisica quantistica con fondamenti religiosi e filosofici - fornisce una possibile risposta al quesito, rendendo il lettore partecipe della trama, attraverso un sottile gioco psicologico che si svelerà soltanto alla fine.