Ci penserò domani

Ci penserò domani

di Assunta Orlando

Uno scherzo del destino, un attimo e tutto cambia nella vita di Gaia. Il dolore per la perdita degli amati genitori modificherà il suo sguardo sul mondo e diventerà la causa della propria fragilità e degli attacchi di panico. Ma ad ogni possibilità può corrispondere una svolta e così Gaia deciderà di provarci, ritornando al proprio paese per poter ripartire da quell'attimo. L'esigenza di ritrovarsi le indicherà la via. Panorami, ricordi, incontri e decisioni in un'anacronistica introspezione, le daranno una nuova visione della realtà ed il suo rimandare tutto a "domani" per paura, per vigliaccheria, acquisterà un nuovo significato.