Desiderio

Desiderio

di Giuseppina Mandolfo

Due donne si incontrano per una occasione di lavoro e tra loro nasce una breve ma intensa storia d'amore. La distanza geografica che le separa, sottolineando una diversa cultura dei sentimenti, nutre l'immaginario delle protagoniste e ne alimenta il desiderio, la passione che rompe le regole e i ruoli di una sessualità codificata. Poi l'abbandono avviene imprevisto e chi lo subisce non sa darsi pace. Da qui prende l'avvio il racconto sotto forma di una lunga lettera scritta per rammentare all'amata ogni particolare della loro storia e raccontare il dolore e la rabbia per la perdita.