Economia dell'open source

Economia dell'open source

Il fenomeno open source è molto interessante per gli economisti. Esso si inquadra in una serie di transazioni tra soggetti che non rientrano nella classica logica di mercato, secondo la quale un bene o un servizio sono scambiati per un prezzo. Questo libro cerca di rispondere a quattro interrogativi cruciali per capire l'open source: 1) Quanto è rilevante il software open source all'interno del mercato del software e quanto può minacciare il software commerciale? 2) Quali sono le spiegazioni microeconomiche per cui gli sviluppatori decidono di produrre e distribuire un prodotto gratuito? 3) Come si organizzano al proprio interno le comunità open source per sviluppare progetti complessi che richiedono il contributo di più soggetti? 4) Quali sono le possibilità di sfruttamento economico delle diverse licenze oggi disponibili? Le risposte a queste domande aiutano a comprendere meglio il fenomeno e le sue future potenzialità in una economia di mercato.