Sviluppare e potenziare le abilità pre-alfabetiche. Giochi e attività su alfabeto, denominazione rapida, consapevolezza fonologica, memoria uditiva e visiva

Sviluppare e potenziare le abilità pre-alfabetiche. Giochi e attività su alfabeto, denominazione rapida, consapevolezza fonologica, memoria uditiva e visiva

di Barbara Fioravanti,Enrico Savelli,Stefano Franceschi

Nell'ottica pedagogica tradizionale, il processo di alfabetizzazione avrebbe un preciso punto di inizio, generalmente coincidente con l'avvio del percorso formale di scolarizzazione. In questa prospettiva, è per molto tempo stato difficile immaginare interventi precoci - e a carattere anche preventivo - che precedessero l'ingresso dei bambini alla scuola primaria. Il volume affronta invece l'apprendimento della letto-scrittura ispirandosi alla teoria "ecologica" neurocostruttivista dello sviluppo, fondata sull'idea che le competenze di emergent literacy appaiano già nella fase prescolare, evolvendo in modo molto eterogeneo a seconda delle caratteristiche individuali e ambientali. Il programma di intervento qui delineato - nato come proposta operativa del test SPEED - presenta un percorso di attività ludiche capaci di sfruttare il naturale interesse che i bambini in età prescolare manifestano verso la lingua scritta. Il libro è diretto a bambini della scuola dell'infanzia: che sviluppano spontaneamente la conoscenza del codice alfabetico, con una padronanza parziale del funzionamento del codice scritto, con difficoltà costitutive o scarsa esposizione a stimoli ambientali, che sembrano non manifestare interesse verso la lettura e la scrittura. Le attività presentate, da svolgere individualmente o in piccolo gruppo, si articolano nelle aree di abilità riconosciute dalla letteratura come predittori del futuro apprendimento della letto-scrittura.