Gli arrabbiati d'Italia. Storia di una democrazia dei malumori

Gli arrabbiati d'Italia. Storia di una democrazia dei malumori

di Mauro Mellini

Al di là della cronaca la storia e l'analisi del manifestarsi dell'allontanamento delle masse dalle istituzioni e dai partiti che se ne contendono il controllo, e dell'ingigantirsi di tale fenomeno con la crisi della Repubblica fino all'esplosione aspra e grottesca degli ultimi tempi. È la storia di una democrazia dapprima senza reale partecipazione delle masse, poi senza il loro reale vero consenso e infine con la perdita di ogni forma di gradimento. I malumori divengono, così, il dato più rilevante nella vita sociale e minano Istituzioni e partiti che non riescono ad eliminare le cause vere del loro discredito.

  • Editore: Bonfirraro
  • Categorie: Società
  • Edizione: 2013
  • Ean: 9788862720748
  • Pagine: 216 p.
  • In Commercio Dal: 12/12/2013