Alfabetizzazione e oralità

Alfabetizzazione e oralità

di R. David Olson,Nancy Torrance

Si è sempre pensato che il linguaggio orale e quello scritto possedessero significati e funzioni equivalenti e che il ruolo dell'alfabetizzazione fosse sociale e istituzionale piuttosto che psicologico e linguistico. Gli autori sostengono invece che l'apprendimento del leggere e dello scrivere ha permesso che emergessero nuove funzioni e competenze, portando allo sviluppo della filosofia della scienza e del diritto moderni. E' compito della scuola espandere le capacità mentali e linguistiche di ogni individuo attraverso l'apprendimento del leggere e dello scrivere e lo studio di testi del nostro patrimonio culturale.