EXPO: un milione di assaggi per l’espresso Wega

EXPO: un milione di assaggi per l’espresso Wega

Wega

Un milione di visitatori serviti, per un totale di 1.280.000 tazzine degustate e quasi 10 tonnellate di caffè, trasformate in piccoli capolavori sensoriali: ecco i numeri ‘macinati’ dalle macchine Wega a Expo Milano.

Azienda leader nella produzione di macchine professionali di qualità per caffè espresso, Wega Macchine per Caffè ha contribuito con le proprie soluzioni innovative ad arricchire la vetrina globale di Expo, evento che ha coinvolto oltre 140 Paesi, tanti quanti i mercati in cui opera Wega. Un’eccellenza del Made in Italy che ha fatto dell’affidabilità delle proprie macchine, della qualità in tazza e dell’originalità del design importanti fattori di riconoscibilità internazionale.

Per rappresentare lo stile Wega a Expo è stata scelta la punta più evoluta della ricerca dell’azienda. My Concept, evoluzione dell’ammiraglia Wegaconcept, ha accolto i visitatori presso il Padiglione Italia, il Padiglione Montecarlo e i padiglioni di Messico, Argentina, Israele, Bahrein e Angola (la cui ristorazione era gestita dall’Italian Culinary Institute for Foreigners – Icif), permettendo di assaporare il perfetto espresso, sintesi di italianità e vocazione internazionale.

«Il tema di Expo era perfettamente in linea con la nostra filosofia industriale, imperniata sull’eccellenza tecnologica, ma anche sulla consapevolezza energetica» afferma Paolo Nadalet, ad di Wega Macchine per Caffè. «Siamo convinti che la sostenibilità faccia bene anche al business: Wega è impegnata attivamente nella protezione dell’ambiente e si pone all’avanguardia nella ricerca legata ai materiali innovativi e a modelli di produzione e distribuzione più efficienti. Per Wega, esaltare il piacere dell’espresso significa anche puntare a una maggiore consapevolezza del consumatore e a un innalzamento degli standard del settore»

Wega Macchine per Caffè

la Redazione