Expomenu: muamba de galinha, Angola

Expomenu: muamba de galinha, Angola

Muamba

Pollo Muamba angolano stufato con Funje (‘polenta’ angolana con farina di manioca). Piatto tipico della cucina angolana, una specialità che conquistò i colonizzatori portoghesi.

Ingredienti
Pollo 1
Cipolla grossa 1
Pomodori maturi 3
Aglio 3 spicchi
Alloro 1 foglia
Limone 1
Olio di palma 6 cucchiai
Zucchine 3
Melanzane 3
Ocra 100 g
Sale q.b.
Peperoncino q.b.
Farina di mais 250 g
Preparazione

Pulite e tagliate a pezzi il pollo , poi condite con il sale. Portare ad ebollizione con le cipolle e l’aglio, sbucciato e tritato, aggiungete l’alloro, i pomodori, (puliti dai semi e tritato), olio, succo di limone e il peperoncino. Scaldate lo stufato a fuoco medio e mescolate. Sbucciate e tagliate le melanzane a pezzetti, aggiungere le zucchine e cuocere dolcemente. A cottura quasi ultimata, aggiungere il pollo pulito e affettato. Aggiungete poco alla volta la farina di mais a pioggia e mescolate con un litro di acqua di cottura, fino ad ottenere una crema morbida, continuate a cuocere per 5 minuti. Servite in un piatto largo accompagnato dalle verdure e dal funje.

Funje (Polenta di Farina di manioca)
Ingredienti
Farina di manioca 250 g
Acqua 250 ml
Preparazione

Portare l’acqua ad ebollizione in una casseruola. Nel frattempo, sbattete la farina di manioca in un recipiente contenente 500 ml di acqua fredda fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Aggiungete questa miscela all’acqua bollente, mescolando bene il composto. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio quindi coprite con il coperchio e mettete in forno preriscaldato a 180 °C. Cuocere in forno per circa 45 minuti, fino a quando il composto si sarà addensato di una consistenza pastosa. Dovrete ottenere un funje perfettamente liscio. Il funje viene utilizzato come accompagnamento agli stufati di verdure, di pesce e di carne.

Gli Expomenu sono cortesemente offerti da ICIF (Italian Culinary Institute for Foreigners). ICIF figura tra i protagonisti di EXPO MILANO 2015, gestendo a 360° il food&beverage dei padiglioni di sette nazioni: Angola, Argentina, Bahrein, Israele, Messico. In primo piano, l’incontro dei sapori italiani con diverse radici culinarie.

la Redazione