Expo: Italia e Messico uniti dal Barbera

Expo: Italia e Messico uniti dal Barbera

Mario Espinoza

Bèsame mucho: è il ristorante del padiglione Messico e EXPO MILANO 2015. Qui, recentemente, è avvenuto un incontro di passione tra la cucina dei discendenti dei Maya e il Barbera astigiano.

grappolo barberaAastiMerito della prima tappa del Barbera National Day. Un momento di confronto tra due culture della tavola lontane, ma che hanno saputo interagire alla perfezione.

Protagonista della serata, accanto al Barbera naturalmente, Mario Espinoza, uno dei più titolati chef messicani che ha illustrato al pubblico i vantaggi del matrimonio tra questo vino e le specialità del centro America.

A questa prima delle sei tappe, in programma all’Expo, hanno partecipato 20 tra le più importanti aziende vinicole dell’astigiano.

L’evento è stato organizzato dall’Italian Culinary Institute for Foreigners il patrocinio della Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d’asti e Vini del Monferrato del Comune di Costigliole d’Asti e della Comunità delle Colline tra Langa e Monferrato.

la Redazione