Panino italiano: piccole curiosità

Panino italiano: piccole curiosità

Tramezzino

Il tramezzino, di forma triangolare, è fatto di due fette di pancarré farcite e tagliate a metà.

I primi tramezzini vennero serviti a Torino, nel Caffè Mulassano di piazza Castello nel 1925, ma a chiamarlo così fu il poeta Gabriele D’Annunzio.

La piadina romagnola in origine era il pane dei poveri, perché sottile, poco lievitata e saziava di più.  Ma tutto ha origine dal “panis ac perna”, pane e prosciutto, degli antichi Romani, da cui prende il nome via Panisperna, a Roma.

Si preparavano panini al mosto e prosciutto, che veniva cotto nell’acqua di fichi secchi, assai graditi a tutti coloro che dovevano rifocillarsi senza perdere tempo.

Ecco dunque alcuni precursori del fast food, per via delle specialità “veloci”, sfornate a richiesta dalle cucine di strada.

Il pane, caratterizzato da impasti diversi a seconda della regione, è al centro del panorama variopinto dello “street food all’italiana.

Piadina

la Redazione